Questi i precetti del diritto: vivere onestamente, non offendere alcuno, dare a ciascuno il suo. Ulpiano

RELAZIONE EXTRACONIUGALE, FILMATI PRIVATI E REATO DI DIFFAMAZIONE

Al fine dell’integrazione del delitto di diffamazione, non è necessario che la comunicazione offensiva con la pluralità di soggetti avvenga contemporaneamente con ciascuno di essi, potendo realizzarsi anche in tempi diversi, se rivolta a piu’ destinatari.

Continua a leggere
  850 Visite

INFEDELTA' DEL CONIUGE IN UNA SITUAZIONE DI CRISI MATRIMONIALE PREGRESSA

Spetta all’autore della violazione dell’obbligo di fedeltà la prova della mancanza del nesso eziologico tra infedeltà e crisi coniugale. L’infedeltà deve pertanto inserirsi in una situazione di crisi matrimoniale, connotata da disinteresse reciproco.

Continua a leggere
  532 Visite